Scopri come è nato il software che ci permette di realizzare i listini in maniera automatica integrando i dati con Adobe InDesign e come puoi approfittarne anche tu!

By | 17 settembre 2016

listini2

In questo articolo voglio raccontare come è nato Easy List Plus.

Come forse già saprai, ho lavorato per 15 anni per SCM Group gestendo il progetto “Offerte e listini” (OLI), interfacciandomi con segreterie commerciali, product manager e area manager di tutto il mondo.

In quel periodo ho avuto la possibilità di studiare, approfondire e applicare su progetti concreti tutte le funzionalità di Office Automation diventando esperto nell’automazione di Access, Word ed Excel.

Tutto comincia quando la mia strada si è incrociata con quella di Alessandro Aureli a cui lascio raccontare la sua storia:

“fino a qualche anno fa lavoravo (ed ero socio) per una azienda di servizi che aveva come core-business la realizzazione manuale dei listini di vendita con Adobe InDesign.

Ma era un mare di sangue!

Richiedeva un casino tempo, tanti incontri con il cliente, parecchie revisioni dello stesso documento e gli errori erano sempre dietro l’angolo, purtroppo anche dopo la stampa definitiva.

Non parliamo di quando era ora di riscuotere!

Discussioni infinite con il cliente che come noi aveva dedicato un sacco di tempo, sempre molto di più di quello che avrebbe immaginato, e alla fine sai cosa succedeva?
Per non perdere il cliente bisognava fare sconti e di conseguenza ridurre il margine, tanto che a volte ne rimaneva solo per pagare i dipendenti (
questa cosa forse ti è famigliare, vero?).

Quindi per far quadrare i conti:

  • Ero costretto a lavorare anche la notte
  • Dovevo rifare i lavori più volte
  • I dati cambiavano all’ultimo minuto e rischiavo di sbagliare e di pagare penali
  • A casa mi davano per disperso
  • Non dedicavo tempo alla mia famiglia
  • E alla fine lavoravo per pochi soldi, senza prospettive…

no, così non si poteva continuare!

Dovevo assolutamente ridurre i costi di realizzo, ottimizzare le procedure di impaginazione e sfruttare le competenze che negli anni avevo sviluppato.
Dovevo aumentare il profitto del mio lavoro!

Uscito dall’ azienda mi misi alla ricerca di un sistema per elaborare i listini in maniera automatica ed iniziai a visionare diversi sistemi già sul mercato ma nessuno mi aveva colpito più tanto.

Ognuno aveva delle eccellenze ma non erano completi per le problematiche dei miei clienti.

Ma avevo bene in mente quello che volevo e insieme a Gabriele abbiamo iniziato a pensare, analizzare e realizzare quello che poi è diventato lo strumento ideale per la gestione di qualsiasi documento commerciale.”

ScaricaGuida

Se sai la mia storia (la trovi qui) sai che odio fare i lavori a mano e cerco di automatizzare tutto quello che è possibile e questo è stato uno stimolo in più!
E cosi abbiamo creato un progetto di Automazione integrando i dati con  Adobe InDesign.

Da quel giorno abbiamo risolto i nostri problemi:

riuscivamo a realizzare i documenti più complessi, in tante versioni, in poco tempo riuscendo a far PAGARE DI MENO al cliente e LASCIANDO A NOI PIU’ MARGINE!

No, non abbiamo la bacchetta magica.

Conoscendo le esigenze di gestione abbinata alla grafica editoriale siamo riusciti ad ottimizzare tutte quelle fasi noiose e ripetitive che i grafici eseguono tutti i giorni.

Un piccolo progetto editoriale iniziale va comunque esaminato: come strutturare i dati che il cliente ci mette a disposizione, realizzare la grafica, convertire i disegni, ecc, ma ora è tutto molto più facile e veloce, e qualsiasi modifica è veramente molto meno impegnativa…

Inizialmente abbiamo sfruttato questo sistema solo per realizzare i listini per conto dei nostri clienti, poi qualche cliente ci ha chiesto di poterli realizzare da soli…

Perché no, ci siamo chiesti? Abbiamo uno strumento veramente utile che in questo momento di crisi può veramente aiutare tanti imprenditori. Gli farà risparmiare tanto tempo e denaro… e noi ci guadagniamo comunque!

Quindi da oggi anche tu puoi approfittare di questa opportunità!

Non lasciartela sfuggire!

Se la tua azienda usa il listino come strumento di vendita (e non tanto perché sa da fa…) e lo distribuisci ai tuoi rivenditori ed agenti (per lo più multi-mandatari), sai benissimo che è essenziale tenerlo sempre aggiornato:

Non puoi rischiare che vendano il prodotto della concorrenza!

Ma se i tuoi concorrenti li tengono aggiornati costantemente (e con un sistema come il nostro possono farlo) è quello che potrebbe succedere!

Battili sul tempo e fidelizzali fornendogli documentazione sempre aggiornata!

Fai in modo che siamo gli altri tuoi competitors e doversi chiedere perché non comprano più da loro!

ScaricaGuida

 

Category: Listini prezzi e cataloghi tecnici

About Gabriele Fiorani

L’obiettivo del mio lavoro é quello di aiutare i clienti a organizzare il proprio catalogo nel migliore dei modi per ottenere quello che dovrebbe: vendere! Le aziende hanno il problema di dover iniziare ogni volta il listino da capo, spendendo tante risorse, sia economiche che di tempo. E ogni anno la storia ricomincia, e l’unica via che trovano per risparmiare è quella di allungare i tempi tra una versione ed un’altra… ma se il listino lo fanno perché serve a vendere… è un controsenso! Metto a mia disposizione tutta l’esperienza acquisita in SCM Group dove, come dipendente prima e consulente poi, ho programmato e gestito il sistema OLI (Offerte e Listini) per tutto il gruppo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *