Conosci il falso nemico del listino automatico?

By | 15 gennaio 2018

download-1Hai finalmente capito che con il listino automatico puoi realizzare il tuo listino all’interno di una stratega per vendere di più!

Ma ora nasce un problema non da poco.

In tutte le aziende che già usano il listino per promuovere i propri prodotti, esiste già un modo più o meno collaudato di fare ed aggiornare i listini.

Listino a mano o listino automatico?

Se non viene usato un sistema automatizzato l’alternativa è quello di farlo a mano.

Un grafico interno oppure una azienda esterna di servizi grafici, utilizzando InDesign o XPress o software simili, realizzano manualmente gli elaborati, seguendo le indicazioni che gli vengono impartiti dal responsabile aziendale.

Si occupano di creare i disegni, di scegliere la grafica e poi di inserire pagina per pagina i prodotti con tutte le informazioni possibili.

Anche i prezzi vengono imputati, però questi dovranno sicuramente essere rivisti prima della stampa definitiva. Infatti le decisioni sulla politica dei prezzi ed eventuali aumenti, arriveranno all’ultimo istante.

Questo modo di lavorare impiega molto tempo e quindi molto denaro.

Ma quando noi riusciamo a far capire l’utilità e l’indispensabilità del nostro sistema all’imprenditore, questo si scontra inevitabilmente con le opportunità dei grafici o degli studi esterni!

Per loro è fonte di lavoro e/o reddito!

E’ possibile che si vedranno minacciati, avranno paura di perdere il lavoro e cercheranno di mettere i bastoni tra le ruote in tutti i modi!

Anche l’imprenditore più convito della necessità del da farsi tentenna di fronte al mettersi contro i suoi dipendenti o collaborati!

Deve convincere tutti quanti che è una cosa necessaria, come noi abbiamo dovuto spiegare e rispiegare a lui prima che si rendesse conto dell’immensa cavolata che stava facendo in quel modo…

E spesso rinuncia, troppo sbattimento convincere gli altri, e per colpa dell’egoismo dei sui dipendenti/collaboratori rischia di perdere opportunità di vendite e di crescita e forse anche qualcosa in più!

Eh, ma tutti hanno diritto di difendere il proprio lavoro!

Ed è qui che sta l’errore!

Non si tratta di togliere lavoro a nessuno!

Le aziende grafiche sempre meno volentieri accettano di realizzare i listini perché sono fonti più di grane che di utili. Accettano di farlo con margini quasi nulli pur di accontentare il cliente e realizzare tutto il contorno di cui l’azienda cliente può aver bisogno!

I grafici interni fanno mal volentieri quel tipo di lavoro, ma sempre lavoro è e cercano di tenerselo stretto!

Ma l’impaginazione automatica non esclude il loro lavoro…

La realizzazione dei disegni, lo studio della grafica e la realizzazione dei template grafici è sempre compito loro. Anche la stesura definitiva e la creazione del pdf con le indicazioni per lo stampatore rimane compito loro. Quindi gli rimarrà la parte di lavoro più redditizia e si libereranno della parte più noiosa, complica e con più possibilità di errori!

E nel contempo, visto che rimarranno parte fondamentale del progetto, rimarranno i punti di riferimento per tutti gli altri lavori che l’azienda continuerà a commissionare a loro! (Brochure, loghi, pubblicità, ecc…)

Al grafico interno nessuno impedirà di imparare e padroneggiare con il nuovo strumento.

In alcune aziende ci sono dipendenti che si danno malati pur di non avere l’incarico di dedicarsi al listino manualmente!

Puoi leggere il mio articolo qui.

Caro imprenditore, quando comunicherai l’intenzione di usare il nuovo sistema (sempre che l’idea non sia arrivata proprio da loro, come è capitato), presentala come opportunità di crescita non solo per l’azienda, ma anche per i dipendenti e collaboratori stessi!

Non dare minimamente l’idea di non volere più i loro servigi!

Usando il nostro sistema risparmierai un casino di soldi, garantito! Ti rimarranno risorse da investire in altre attività in cui coinvolgere i tuoi collaboratori tanto utili all’azienda!

Adesso che sei convinto che è ora di cambiare modo di fare e che sai come coinvolgere i tuoi collaboratori non ti resta altro che richiedere una nostra consulenza ed una demo gratuita!

Sono tante le aziende che usano Easy List Plus oppure si fanno fare il listino dal nostro service in collaborazione con i loro grafici, in sinergia e con ottimi risultati!

E con il listino automatico puoi realizzare il tuo listino strategico!

Category: Listini prezzi e cataloghi tecnici

About Gabriele Fiorani

L’obiettivo del mio lavoro é quello di aiutare i clienti a organizzare il proprio catalogo nel migliore dei modi per ottenere quello che dovrebbe: vendere! Le aziende hanno il problema di dover iniziare ogni volta il listino da capo, spendendo tante risorse, sia economiche che di tempo. E ogni anno la storia ricomincia, e l’unica via che trovano per risparmiare è quella di allungare i tempi tra una versione ed un’altra… ma se il listino lo fanno perché serve a vendere… è un controsenso! Metto a mia disposizione tutta l’esperienza acquisita in SCM Group dove, come dipendente prima e consulente poi, ho programmato e gestito il sistema OLI (Offerte e Listini) per tutto il gruppo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *